Curare ansia, depressione e insonnia con la realtà virtuale

TRATTAMENTI PERSONALIZZATI DEI DISTURBI D’ANSIA, DEPRESSIONE E SONNO, MEDIANTE TRAINING CON UTILIZZO DELLA REALTÀ VIRTUALE

Da oltre 30 anni negli Stati Uniti,  la realtà virtuale viene utilizzata nella cura di diversi disturbi psicologici.

La Realtà Virtuale (RV) è uno strumento tecnologico che offre molti vantaggi nell’ambito della psicologia clinica. E’ possibile realizzare contesti in grado di attivare gli stessi processi psicologici e le stesse azioni messe in atto dagli individui nella vita quotidiana. Le ricerche testimoniano l’efficacia della RV per il trattamento di diversi problemi psicologici.

Immagini che curano: le immagini mentali aiutate dalla Realtà Virtuale (VR)

Le immagini mentali sono state utilizzate in molte tecniche di rilassamento sia come semplici visualizzazioni guidate, sia in integrazione e di supporto a metodi di rilassamento più complessi.

La Realtà Virtuale  ci permette di migliorare la percezione all’interno del training dove  tutti  i sensi concorrono a fornire una rappresentazione vivida e coinvolgente del quadro che ci stiamo visualizzando, riuscendo a farci calare nella scena come se la vivessimo attraverso degli input esterni e rendendola quindi in grado di influenzare al massimi livelli il nostro stato psicofisico.

Sviluppiamo PERCORSI PERSONALIZZATI per la cura di ansia, depressione e disturbi del sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *